Dragon Ball Xenoverse

Dragon Ball Xenoverse

Viaggio nel tempo con le migliori avventure di Goku e i guerrieri Z

Dragon Ball è una di quelle saghe infinite che continuano ad alimentare ancora oggi il mercato, compreso quello dei giochi. Purtroppo gli ultimi capitoli di Goku e compagnia non hanno avuto molto successo, dobbiamo ammetterlo. Visualizza descrizione completa

PRO

  • Original e modalità Storia
  • Divertenti missioni secondarie
  • Controllo dei combattimenti
  • Natura MMO
  • Buon editor dei personaggi

CONTRO

  • Telecamera migliorabile
  • Puoi essere un eroe Z solo nelle modalità aggiuntive

Molto buono
8

Dragon Ball è una di quelle saghe infinite che continuano ad alimentare ancora oggi il mercato, compreso quello dei giochi. Purtroppo gli ultimi capitoli di Goku e compagnia non hanno avuto molto successo, dobbiamo ammetterlo.

Per porre rimedio ai flop passati e approfittando del revival di Dragon Ball con i più recenti film, Namco Bandai si è messo all'opera per creare Dragon Ball Xenoverse, un gioco che stravolge gli eventi dei guerrieri Z.

Combattimenti nel tempo

[/subfeatures]-->

L'epoca buia dei giochi di Dragon Ball è arrivata a tal punto che alcuni titoli non comprendevano più nemmeno le opzioni più essenziali, come ad esempio la modalità Storia. Dragon Ball Xenoverse la recupera, ma lo fa in una maniera originale, per evitare quel "qualcosa di già visto".

La modalità Storia di Dragon Ball Xenoverse si basa su un'originale premessa: un varco spazio-temporale avrebbe potuto ribaltare la storia così come la conosciamo, causando un autentico disastro. Ma per fortuna c'è Trunks, (quello del futuro, non il bambino fastidioso di Dragon Ball GT). Trunks trova le sfere del drago e chiede aiuto a Shenron, un eroe viaggiatore nel tempo, per evitare l'imminente catastrofe.

A questo punto entra in scena il giocatore. Dopo aver creato il tuo personaggio, verrai ingaggiato da Trunks e ti ritroverai nella città Toki Toki per iniziare così il tuo viaggio nella storia di Dragon Ball. La modalità Storia consiste in una successione di missioni di combattimento nelle quali nei panni del tuo personaggio aiuterai i guerrieri Z. In questo modo darai una mano nello scontro tra Goku e Raditz, che ha messo fine alla vita di Goku, avrai un ruolo importante nell'arrivo di Vegeta e Nappa sulla terra o parteciperai all'epico torneo di Cell. Questi sono solo alcuni degli epici momenti di DB a cui parteciperai.

Quindi non posso vestire i panni di Goku, Piccolo, Vegeta, Gohan e il resto dei personaggi di Dragon Ball? Sì, non ti preoccupare, ma lo potrai fare solo nella modalità principale. Quest'impostazione è un po' rischiosa, ma in fin dei conti giochiamo sempre con gli stessi personaggi da più di due decenni... non hai voglia di cambiare?

L'altra importante modalità, oltre a Storia, sono le missioni parallele (Parallel Quests). Sono missioni secondarie relazionate anche con la trama della serie e che hanno il vantaggio di non limitarsi solamente al combattimento, ma di portarti anche, all'avventura, alla ricerca di personaggi e oggetti. Sicuramente queste missioni aggiuntive sono molto più divertenti di quelle già viste in altri giochi di Dragon Ball (ricordo il disastro fatto con Dragon Ball Raging Blast 2 e quanto ancora stia piangendo il mio otaku interiore). Ebbene, neanche nelle missioni parallele potrai aggiudicarti Goku e compagnia, ma non mollare ora! Ci sono molte altre modalità: Versus, Torneo Mondiale... Ebbene sì, ritornano in Dragon Ball Xenoverse le modalità classiche perché possa farti una partitina coi tuoi amici (accanto a te o online) o possa controlllare i personaggi classici della serie, 47 in totale.

Oltre a tutto questo, Dragon Ball Xenoverse ti sfida in altre gesta, come ad esempio nel trovare le sfere di drago che ti forniranno... scopri tu stesso cosa, giocando!

Non c'è lotta senza strategia

[/subusability]-->

Dragon Ball Xenoverse vuole essere un'esperienza più naturale di quelle che di solito troviamo nei giochi di combattimento. Dimentica il classico menù delle modalità, perché in questo gioco avverrà tutto camminando (o volando per risparmiare tempo) per la città Toki Toki.

Questa mappa, con 4 zone evidenziate, contiene punti interattivi che corrispondono alle varie modalità di gioco e con i differenti store. Inoltre, se decidi di mantenere attivata la modalità online, i personaggi giocabili soliti saranno sostituiti da altri utenti che stanno giocando in quel preciso momento: chiacchiera con loro e usciti a loro per combattere uno contro l'altro o lottare assieme. Il gioco prevede il modo cooperativo in tutte le sue modalità ad eccezione di Storia (includendo invece Missioni secondarie).

Nonostante siano presenti delle piccole avventure, la base di Dragon Ball Xenoverse è ovviamente il combattimento. Se sei abituato ai classici di sempre, come ad esempio la saga Budokai Tenkaichi, il combattimento in questo gioco è facile da controllare, pur offrendo delle piccole complicazioni nella più totale onestà con il giocatore.

Innanzitutto prevede i colpi e i movimenti basilari, ma anche colpi speciali e super colpi, con i quali consumi ki (l'energia che si rinnova lottando o ricaricandola) e che si realizzano combinando le levette del joypad con i pulsanti. I risultati di questi comandi distruttivi dipendono dalla tua destrezza e dalla tua strategia per usarli al momento giusto.

Dragon Ball Xenoverse non è Street Fighter, nel senso che per vincere un combattimento non è solo importante la capacità ai comandi, ma anche che il personaggio sia preparato. Per tale preparazione, il gioco è dotato di un aumento automatico di livello e la possibilità di dotare il personaggio di nuovi poteri e oggetti. I poteri possono essere potenziatori di abilità, che vanno dall'acquisizione di abilità nuove fino all'opzione di trasformarsi a seconda della "razza" scelta. Gli oggetti, da usare durante il combattimento, ti possono dare più vita o la ricarica automatica di ki.

Ma, a cosa mi riferivo con "razza"? Per la prima volta in questa saga, ad eccezione di DB online, abbiamo un valido editor degli eroi, grazie al quale potrai creare il tuo personaggio nella modalità Storia e assegnargli una razza tra cinque disponibili: Majin, Saiyan, Terrestre, Namecciano e Razza di Frieza. Puoi inoltre modificarne il sesso, l'aspetto fisico, il colore di pelle, capelli, la forma degli occhi... Inoltre durante il gioco potrai sbloccare a mano a mano nuove opzioni di personalizzazione come la scelta di nuovi vestiti per il tuo personaggio. Rimarrai sorpreso dalle creazioni dei fan della serie!

A livello grafico Dragon Ball Xenoverse segue le orme dei giochi precedenti della serie: scenografie grandi e grafica stile cartone animato. Questa tecnica cel-shading non sorprende in DB, ma a volte viene spontaneo chiedersi se pur mantenendola non si potrebbe migliorare l'integrazione dei personaggi nella scenografia.

Un altro aspetto da migliorare è la telecamera, che non funziona alla perfezione in combattimenti più complessi con vari personaggi. Nonostante si possa cambiare l'angolazione, in questi casi a volte potresti persino perdere di vista il tuo proprio personaggio.

Fortunatamente queste piccole critiche vengono compensate dalla colonna sonora: un tema principale coinvolgente, melodie nel combattimento stile anime e il meraviglioso doppiaggio inglese/giapponese.

Il miglior DB di tutti i tempi

È da tempo che spero di vedere il "gioco definitivo di Dragon Ball" e finalmente mi trovo davanti a un prodotto divertente, rigiocabile e che non si prende gioco del giocatore. Dragon Ball Xenoverse è tutto questo grazie alle sue modalità di gioco, alla sua natura MMO e a dei validissimi controlli di combattimento.

— Opinioni utenti — su Dragon Ball Xenoverse

  • "bellisimo"

    molto bello lo trovato migliore di tutti i dragon ball precedenti. Altri.

    commentato il 20 maggio 2015